3 Days Together

Una cornice naturale suggestiva e incantevole, l’Aspromonte, ha contenuto in sé e nel suo meraviglioso territorio una 3 Days di emozioni, confronti, dibattiti, cammini, vie diverse e comuni, vecchie e nuove, passate e future… Si è trattato di un momento di conoscenza e di confronto tra le associazioni calabresi affiliate FIE e, nel contempo, con la Federazione Nazionale, rappresentata dal Presidente Mimmo Pandolfo.

Molto significativi i momenti dedicati ai convegni. Nel primo, i protagonisti – Parchi, Riserve, Federazione e Associazioni – si sono confrontati sul tema della sentieristica. È emerso un dato fondamentale: tutti i direttori dei Parchi e delle Riserve hanno posto l’accento sul ruolo delle associazioni. In generale ad esse sono stati riconosciuti due meriti: uno morale ed uno pratico. Quello morale è quello che si lega al ruolo istituzionale di ogni associazione, ossia alla sua capacità di agire incarnando una tendenza che porti ad una crescita della qualità del dibattito culturale innalzandolo e strutturandolo secondo paradigmi che conducano ad azioni concrete e prospettive future in particolare per i giovani, e soprattutto in questa società in cui lo spazio del dibattito culturale si è fortemente assottigliato. Quello pratico ce lo ha ricordato il direttore del Parco Nazionale della Sila, Giuseppe Luzzi, che parafrasando Neruda, ha parlato di una primavera esplosiva ed inarrestabile basata sui saldi rapporti tra Parco ed associazioni, riconoscendo a queste ultime la capacità di essere vere conoscitrici del territorio e pertanto mediatori importanti per concedere quelle risposte che il territorio cerca.

Il secondo convegno è stato una presentazione delle attività delle associazioni, nonché un momento per portare sul tavolo alcune scelte sulle prospettive future, in particolare, come ha precisato il presidente della nostra associazione, Giovanni Vizza, sulla necessità di creare un comitato calabro delle associazioni FIE calabresi affinché la valorizzazione del territorio passi attraverso un modello Calabria e non attraverso le singole realtà territoriali su cui le associazioni operano quotidianamente. In sostanza, nelle parole del presidente del Il Barattolo Ecotronei si coglie la volontà, la predisposizione – accolta a braccia aperte dal Presidente, dalla vicepresidente Giulia Garofalo e dal tesoriere Massimo Mandelli – a fare rete, a creare connessioni, a prendersi per mano con determinazione affinché il nostro territorio possa essere presentato a tutti come un’unica entità, dal Parco del Pollino a quello d’Aspromonte, passando per quello della Sila e per le Serre e possa rappresentare una realtà da offrire a tutta la nazione.

L’aspetto propriamente escursionistico della 3 Days ha visto in calendario tre escursioni: la prima di carattere urbano nel bellissimo borgo di Gerace, la seconda a Monte Tre Pizzi e la terza alla volta di Pietra Cappa. Tutti gli eventi escursionistici sono stati seguiti da momenti conviviali e di festa che hanno messo in evidenza la grande generosità dell’Associazione Gente in Aspromonte e di tutti i suoi membri che ringraziamo, citando il vulcanico presidente Totò Pellegrino e la sempre presente Elvira Romeo, vicepresidente dell’associazione nonché nuovo membro del Consiglio federale FIE.

Portiamo con noi dall’Aspromonte un bagaglio di emozioni che non si esauriranno perché sono destinate ad essere canalizzate verso una prospettiva che è quella che è nei nostri desideri, ma soprattutto nelle nostre azioni e cioè che questo evento possa essere solo il punto di partenza di una nuova “era” più consapevole della cooperazione tra le associazioni calabre affiliate FIE.

Scroll to top

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. maggiori informazioni

Che cosa sono i cookie? Un cookie è un piccolo file di lettere e numeri che può essere memorizzato sul tuo browser o sul disco fisso del tuo computer quando visiti il nostro sito web. I cookie contengono informazioni sulle tue visite al suddetto sito web. Cookie di terze parti. Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (prima parte), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (terze parti). Esempi notevoli sono la presenza di “embed” video o “social plugin” da servizi di social network. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da terze parti è disciplinata dal regolamento Europeo sulla protezione dei dati, GDPR n. 2016/679. Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi